Emotional Price

Di Gianandrea Abbate

Un test specifico, denominato Emotional Price, è stato messo appunto da psycho-research per permettere di comprendere se un prezzo sia sopra o sotto la soglia di ‘Intentional buy’. Malgrado in questo periodo sia necessario andare incontro al ridotto potere d’acquisto dell’utente, ci sono prodotti per cui un eccessivo abbassamento dei prezzi è sconsigliato per il pericolo di intaccare e compromettere la stima e fiducia generata nel tempo sul proprio brand. La strada maestra, per il rafforzamento del valore percepito è lavorare sull’innovatività del prodotto unitamente alla revisione di tutti quei segnali negativi derivanti da una scelta di codici comunicazionali non coerenti e perciò penalizzanti


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: