‘You are, we car’

Di Ylenia Battistello

Andrea Bertotti, un artista libero e pieno di talento, che ha al suo attivo diverse mostre e vari riconoscimenti da parte della critica più attenta nonché (incredibile!) operaio al cimitero Monumentale di Torino, è il padre del pay off ‘You are, we car’ – proposto dall’agenzia agenzia 515 Creative Shop.
Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools

Annunci

3 Responses to ‘You are, we car’

  1. andrea bertotti ha detto:

    Una parte significativa dell’efficacia de You are. We car è legata al contenuto fonetico; all’assonanza tra are e car.
    Ma, ovviamente, mi sembra efficace anche solo sul piano del linguaggio figurato.
    Grazie per esservi soffermati.

  2. emotionalassets ha detto:

    Grazie ad Andrea Bertotti!!! Siamo contenti dell’intervento diretto dell’autore e dell’ulteriore chiarificazione sui termini fonetici del pay off.

  3. car salvage ha detto:

    excellent submit, very informative. I ponder why the other specialists of
    this sector do not realize this. You must continue your
    writing. I’m sure, you have a great readers’ base already!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: