Mente vs materia

Di Mara Belloni.

La filosofia, davanti alle neuroscienze, è ancora alle prese col vecchio dilemma cartesiano “viene prima la res cogitans o la res extensa?”. Altrimenti detto: la mente o il cervello, lo spirito o la materia? Se liquefacessimo un po’ il nostro pensiero, però, e ci astraessimo anche solo per un momento da questo trito dualismo (tipicamente occidentale), ci renderemmo conto che è un non problema: non c’è niente di più spirituale della materia e, di fatto, vita mentale e vita corporea sono la stessa cosa.

Martin Lindstrom ci è riuscito bene.
Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools Bookmarking Tools

Annunci

2 Responses to Mente vs materia

  1. Alberto Apicella ha detto:

    E’ proprio interessante questo argomento non c’e’ niente di piú spirituale della materia, infatti per me la materia é l’addensamento di informazioni intangibili che formano il DNA, tante particelle o monadi che contengo informazioni sociali, biologiche, culturali, psicologiche in un momento dato si accorpano creando la vita.

  2. marasmi ha detto:

    Io invece, poco fa, leggevo della materia “oscura”. Penso alle particelle che permeano il mondo conosciuto. A tutto quello che non si vede, dentro e fuori. E che anche quello che si vede in fondo non è così scontato.
    Mara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: