Il consumatore compra emozioni non materia: sete di nuovo sapere…

Di Fabrizio Bellavista.

Vedere piena l’aula della Cattolica (più di 140 persone presenti) è stata un’emozione molto intensa… Ho fatto immediatamente una considerazione: il mondo della comunicazione ha sete di nuovo sapere, di nuove metodologie, di nuovi ‘punti di vista’ per districarsi nella complessità dei mercati contemporanei. (Scarica il comunicato IAA post incontro: cs-iaa-27-02-08.doc e le presentazioni: 2bio_research.ppt e psyco_iaa.ppt).

sala3.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: